Category

Diabete e obesità

Diabete e obesitàL’obesità è semplicemente la condizione peso eccesso di una persona. Unapersona che ha un indice di massa corporea superiore a 30 può essere definito come una persona obesa. Si tratta di una delle più grandi minacce che l’umanitàcausando migliaia di morte ogni anno a livello globale. Questo alto tasso dimortalità a causa dell’obesità è dovuto al fatto che l’obesità è la causa di parecchi problemi pericolosi come da infarto e malattie cardiache. Il colesterolo alto, pressione alta e attacchi di cuore sono alcuni dei fattori più potenzialmente fatali causate da obesità. L’obesità può ridurre la normale vita media degli esseri umani, mentre notevolmente causando seri problemi negli ultimi anni di vita.Un’altra malattia causata da obesità grave è il diabete di tipo 2 negli esseri umani. Il diabete è anche la principale causa di morte tra il gruppo di età 40 plus.

Diabete di tipo 2 è caratterizzata da livelli anormalmente elevati di insulina nel sangue. L’utilizzo improprio dei risultati insulina nel diabete. L’insulina è necessaria per il glucosio da trasportare alle cellule per l’utilizzo di energia per lefunzioni corporee. L’obesità è causata da accumulo di grasso nel corpo. Il grassonel corpo provoca la pressione sanguigna di aumentare notevolmente e ancheperturbi il corretto funzionamento di insulina. Questo aumenta il livello di insulinanel sangue e nei risultati diabete di tipo 2. Una ricerca più forte è ancora in corsoper trovare il legame tra diabete di tipo 2 e obesità a livello di root.

Sottoutilizzazione di insulina causato dal grasso supplementare accumulata nel corpo principale è il collegamento tra diabete e obesità.

Cioccolato non escludere come catalizzatore di perdita di peso

Contrariamente alla fama del cioccolato come un alimento da ingrasso, un nuovo studio sostiene che avere un morso regolare o due del budino al cioccolato preferito al mattino potrebbe effettivamente funzionare a favore, dove la perdita di peso è interessato, riporta il Telegraph.

I ricercatori dell’università di Tel Aviv, Israele dicono che il trucco è quello di dare al corpo il tempo necessario per bruciare le calorie lo guadagna da alimenti zuccherati, come biscotti al cioccolato o budino. E non c’è momento migliore che al mattino di consumare prelibatezze come il tasso metabolico rimane al suo picco durante le prime ore del giorno, secondo gli autori dello studio.

Guidato dal Prof Daniela Jakubowicz, il team di ricercatori classificato un totale di 193 obesi, non diabetici, le persone in due gruppi uno dei quali aveva un 300-calorie, low-carb prima colazione, mentre l’altra calorie consumate due volte più numerosi, più una torta al cioccolato .

Il giornale britannico broadsheet apprende che 16 settimane seguenti, i partecipanti in ogni gruppo aveva perso in media £ 33. Molto interessante notare, però, al termine dei 32 settimane dello studio, la low-carb gruppo è stato scoperto che hanno ottenuto due terzi dei chili che aveva perso durante la prima fase del processo mentre il gruppo dessert, ha continuato a perdere il grasso da £ 15 in media.

Commentando la scoperta, l’autore principale dello studio, dice il low-carb gruppo ha meno soddisfazione con la loro dieta colazione, lamentandosi di non sentirsi ‘full’. Di conseguenza, ingozzato in alto contenuto calorico, diete zuccherino nel corso della giornata per placare i loro desideri, che messo in pericolo il loro piano di perdita di peso.

Secondo gli autori dello studio, non mangiare cibi zuccherati produce un impatto psicologico negativo, trascinando una persona più a tali alimenti nel lungo periodo. Quando si tratta di trattamento dell’obesità, è importante trovare modi che possono alleviare desiderio persistenti per gli alimenti da ingrasso, gli esperti sottolineano

per frenare il crescente problema dell’obesità nel Regno Unito, le aziende alimentari più importanti come Coca-Cola, Metropolitana e Tesco hanno promesso di tagliare le calorie nei loro prodotti, rapporti BBC.

Come parte del Public Responsibility Deal Salute, sviluppato dal Dipartimento della Salute, diciassette aziende hanno siglato un nuovo ‘promessa riduzione delle calorie’. Salute segretario Andrew Lansley ha detto l’emittente di servizio pubblico che l’accordo è stato firmato da tre quarti del mercato retail.

“Abbiamo tutti un ruolo da svolgere – dai singoli cittadini alle organizzazioni pubbliche, private e non governative – se abbiamo intenzione di tagliare cinque miliardi di calorie dalla nostra dieta nazionale”, ha detto Andrew Lansley Sotto il pegno Mars ha promesso che ogni barra di cioccolato. avrà un tappo di 250 calorie.

L’unità obesità cordolo è sostenuto anche da Asda, Marks & Spencer, Morrisons, Sainsbury, Kerry Foods, Kraft, Nestlé, PepsiCo, Premier Foods e Unilever, tra gli altri.

Coca-Cola la Gran Bretagna si è impegnata a riformulare alcune delle sue bibite e ridurre il numero di calorie per litro di almeno il 30 per cento, entro il 2014, rileva l’emittente di servizio pubblico con sede a Londra. Il Dipartimento della Salute ha detto in una dichiarazione che l’Inghilterra ha alti tassi di obesità in Europa e il problema è dovuto al consumo di calorie.

“Questo è fondamentale – e molto costosi, in realtà – l’attività sia riformulato per tenere calorie di prodotti in modo prodotti che compro e oggi molti di loro … dal 2013/2014 alcune aziende si parla di prendere il 30% delle calorie fuori. di alcuni di questi prodotti “, ha detto Terry Jones dalla Federazione Produttori Alimentari

20 % OFF
plus more deals down the road